Abusano sessualmente della figlia minorenne, arrestati coniugi ad Alcamo

549

Una coppia di alcamesi è stata arrestata dalla polizia per aver abusato sessualmente della figlia appena tredicenne. La terribile vicenda pare sia iniziata lo scorso anno, quando la giovanissima è stata oggetto di attenzioni particolari da parte del padre, un uomo di mezza età, il quale avrebbe intrattenuto rapporti sessuali con lei grazie alla complicità della moglie, madre della ragazzina. Anzi, la stessa madre, avrebbe partecipato ai rapporti sessuali e avrebbe incoraggiato la figlia a essere consenziente. Secondo gli investigatori, gli abusi sarebbero avvenuti in un contesto socioculturale degradato ma la ragazzina, al culmine della tristezza ha avuto il coraggio di raccontare ad amici e parenti e poi alla polizia, quanto accadeva fra le mura domestiche. La coppia su ordine della procura di Trapani è stata arrestata.