Invece che dedicarsi alla culinaria coltiva canapa indiana: arrestato giovane cuoco

I Carabinieri della Stazione di San Gregorio di Catania hanno arrestato un catanese di 25 anni, ritenuto responsabile di coltivazione illecita e detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Una breve ma proficua attività info investigativa ieri sera ha condotto i militari in quella abitazione del Villaggio Santa Maria Goretti a Catania dove il giovane cuoco aveva creato una mini piantagione di canapa indiana dotata di impianto di irrigazione e ventilazione.

Nel complesso i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 20 piante di canapa indiana, dell’altezza di circa cm 110, nonché 300 grammi della medesima sostanza stupefacente già essiccata.

Dall’esame della droga sequestrata si è calcolato che il pusher ne avrebbe potuto ricavare circa 1.000 dosi da immettere sul mercato al dettaglio.

L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.