Marsala: inaugurato il nuovo Tribunale. Tutte le foto e gli interventi

Questa mattina è stato inaugurato il nuovo Tribunale di Marsala, una data storica per la Città e per i cittadini.

Non nasconde la sua soddisfazione Alessandra Camassa, la Presidente del Tribunale di Marsala che ha molto lottato per il nuovo Palazzo di giustizia di Marsala. Che ricorda Borsellino e Terranova: “Due eccezionali rappresentanti di questa Procura”. E David Ermini ricorda “l’encomiabile sforzo dei vertici del Tribunale, a partire dalla Presidente Alessandra Camassa”, a cui promette che il “Csm farà di tutto per coprire le assenze” anche se sottolinea che “i magistrati non fanno domande per venire negli uffici al Sud”.

Presente all’evento anche il Ministro Bonafede e i vertici della giustizia del distretto, a partire dal Presidente della Corte d’appello di Palermo, Matteo Frasca oltre al sindaco di Marsala Alberto Di Girolamo.

Molto sentito anche l’intervento del Procuratore di Marsala, Vincenzo Pantaleo: “La corruzione è un fenomeno molto diffuso, è fortemente radicata in questo territorio in cui ci sono i mandamenti di Castelvetrano e di Mazara del Vallo”. Mentre il consulente della Commissione antimafia, in rappresentanza di Nicola Morra, Roberto Tartaglia, ha ricordato la desecretazione degli atti sulle audizioni di Paolo Borsellino che aveva lamentato la mancanza di personale a Marsala.

“E’ una struttura che rappresenta la nuova visione della giustizia, efficiente e digitalizzata che faccia sentire i cittadini tutelati nei loro diritti – dice il ministro Bonafede, originario di Mazara del Vallo – E’ importante che lo Stato dia attenzione a tutto il paese e che arrivi alle periferie. Io sono di Mazara e so che vuol dire sentirsi lontani da Roma. Qui è stato Procuratore Paolo Borsellino e da allora si sono avvicendati tanti magistrati in prima fila nella lotta alla mafia, una lotta che deve continuare a esser costane un presidio di giustizia in più in una terra come questa è importante”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.