Settimana del Volontario: gli ultimi appuntamenti

Dopo l’interessante momento formativo di ieri tenuto dall’arcivescovo di Monreale Michele Pennisi, assistente nazionale delle Confraternite d’ Italia, continuano a Trapani  per tutto il week end gli appuntamenti della Settimana del Volontariato che apre la Visita pastorale del vescovo Pietro Maria Fragnelli in città.

Oggi pomeriggio (ore 16 Arco della Speranza, via Errante 14) focus puntato sul sud del mondo, per riflettere sui fenomeni migratori e le loro cause. Interverrà Marco Giordano, docente all’Università di Macerata e autore di un vademecum “Perché accoglierli”. Seguiranno alcune testimonianze: quella di Rosario Volpi, premio Focsiv  volontario dell’anno 2013 che da Calatafimi si è trasferito, ormai 12 anni fa,  in Madagascar  dove dirige  per conto dell’associazione Educatori senza frontiere fondata da don Mazzi, “Ambalakilonga, il villaggio dei ragazzi”. ; Daniel Atnafu, etiope da molti anni a Trapani dove vive con la famiglia e che oggi svolge la professione di mediatore culturale e suor Ana Carolina Nogueira e suor Cristina Zan, suore Apostole del Sacro Cuore che racconteranno la loro esperienza dal “sud del mondo””. Modera don Aldo Giordano, direttore dell’ufficio migrazioni diocesano. Seguirà un aperitivo multiculturale con la presenza di immigrati ospiti dei centri di “Badia Grande” e “Solidalia”.

Domattina la giornata sarà dedicata allo sport: “chiamati a fare squadra” (Seminario Vescovile, ore 9.30)  Interverrà don Gionatan De Marco, direttore dell’Ufficio nazionale per la pastorale dello Sport della Conferenza Episcopale italiana. Seguiranno le testimonianze di Antonino Lisotta campione Paraolimpico Tiro con l’Arco e di  Federica Cudia campionessa Paraolimpica Tennis Tavolo. Con il vescovo Pietro Maria Fragnelli saranno presenti Elena Avellone, fiduciario CONI provinciale e Antonio Chirco, coordinatore educazione fisica del MIUR per la provincia di Trapani.

Domenica 10 novembre la Settimana del volontariato si concluderà con la celebrazione della 69ª Giornata Nazionale del Ringraziamento che verrà celebrata in tutte le Diocesi d’Italia, quest’anno sul tema “Dalla terra e dal lavoro: pane per la vita”.  A Trapani la Giornata avrà carattere provinciale (e dunque a livello ecclesiale vedrà coinvolta anche la Diocesi di Mazara del Vallo) con la partecipazione di tutte le associazioni di settore.

La giornata sarà celebrata all’aperto in Piazza Vittorio Emanuele e avrà inizio alle ore 9.30 con la benedizione dei mezzi agricoli da parte del vescovo Fragnelli. L’intervento centrale (ore 10.30) sarà tenuto da Giuseppe Notarstefano, docente presso la LUMSA che si soffermerà sul rapporto tra terra, lavoro e mondo giovanile. Seguiranno le testimonianze di Marilena Ciotta delle ACLI e Margherita Scognamillo di Coldiretti; Leonardo La Piana della Cisl, Massimo Piacentino di Coldiretti ed Enzo Daidone per FederAgri-MCL. Alle 11.30 si terrà la concelebrazione eucaristica con i due vescovi Pietro Maria Fragnelli e Domenico Mogavero.

Seguirà uno spettacolo folkloristico e la degustazione di prodotti a km zero.