Marsala, mozione di Sinacori per l’acquisto di un angiografo per l’ospedale

117

Primo firmatario dell’atto d’indirizzo è il consigliere Giovanni Sinacori

Dopo il malore che lo ha colpito l’ottobre scorso, martedì scorso è tornato in aula il consigliere comunale Giovanni Sinacori.

Dopo aver ringraziato tutta la città per le manifestazioni di affetto ricevute e tutto il personale medico che lo ha assistito lungo il suo percorso, Sinacori ha inaugurato il suo ritorno in consiglio comunale presentando un atto di indirizzo, poi condiviso da tutti i consiglieri , che riguarda l’acquisto di un angiografo digitale e la realizzazione di una sala operatoria di Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione presso l’ospedale Paolo Borsellino di Marsala.  

L’iter per l’acquisto è già stato avviato dall’Asp ed è condiviso sia dalla direzione sanitaria che dal Dott. Gaspare Rubino, direttore facente funzioni dell’UOC di Cardiologia UTIC dell’ospedale marsalese.  

L’acquisto dell’angiografo, da destinare ad una sala operatoria di Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione ad alta complessità, consentirebbe al nosocomio marsalese di offrire una serie di prestazioni che riguardano diverse branche mediche: cardiologia, chirurgia vascolare, urologia,  nefrologia, radiologia, ostetricia e ginecologia.

Con la realizzazione di una tale sala operatoria, si legge nell’atto di indirizzo, “si può colmare una lacuna grave per tutta la provincia.

In virtù del fatto che tutte le parti in causa sono favorevoli, il Consiglio Comunale di Marsala ha quindi dato mandato ai propri uffici di fissare un incontro con il direttore generale dell’Asp di Trapani, dott. Fabio Damiani, per capire come accelerare le procedure che, dopo l’avvio dell’istruttoria per la gara, pare abbia subito un rallentamento.

Con l’occasione, Sinacori propone di discutere con il dott. Damiani anche tutte le altre questioni non risolte che riguardano il sistema sanitario.

.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.