mercoledì, Giugno 29, 2022
HomeCronacaCampobello, Castiglione traccia un bilancio del suo mandato: fognature, lungomare e molto...

Campobello, Castiglione traccia un bilancio del suo mandato: fognature, lungomare e molto altro..

A pochi mesi della scadenza del proprio mandato, il Sindaco di Campobello Giuseppe Castiglione traccia un bilancio di quanto realizzato in questi cinque anni di amministrazione. “Un mandato intenso” – lo ha definito Castiglione ricordando come quello di Campobello sia un Comune complesso da gestire con i suoi 12mila abitanti e due frazioni: Tre Fontane e Torretta Granitola.

Al momento dell’insediamento di Castiglione, il Comune di Campobello usciva da un periodo di commissariamento: “Siamo partiti da zero” – ricorda il Sindaco.

Il discorso che abbiamo fatto con il Sindaco riguarda vari argomenti e, per tale motivo, sarà suddiviso in più parti.

Tra le prime iniziative messe in atto, Castiglione ricorda la verifica dello stato dell’arte relativo al progetto per le fognature che riguardava il territorio di Tre Fontane, Torretta Granitola e Cartibubbo. Un progetto che lo stesso Castiglione aveva visto iniziare quando era Presidente del Consiglio comunale.

“Per stato di avanzamento lavori, dal punto di vista progettuale, eravamo fra i primi posti in Sicilia. – ricorda Castiglione –  Poi è intervenuto un commissariamento nazionale per tutti i Comuni della Sicilia. Si trattava di un progetto voluto dal CIPE, per conto della Comunità Europea, con l’obiettivo di dotare tutti i Comuni della fognatura. Benché il nostro Comune, nel 2016, era prossimo a bandire la gara d’appalto, intervenne il Commissariamento e si bloccò tutto. Abbiamo dovuto aspettare che gli altri Comuni si allineassero allo stato di progettazione esecutiva che noi avevamo già. I lavori sono iniziati da circa 2 mesi a Tre Fontane e dovrebbero essere ultimati entro 14 mesi” – dice Sindaco.

La realizzazione dell’opera prevede un investimento di 17 milioni di euro: “Sarà un’opera di grande impatto sociale e ambientale, che consisterà di poter parlare davvero di turismo e che sarà ricordata nel tempo” – afferma Castiglione ricordando il suo impegno nell’interloquire con l’Alto Commissionario dello Stato e la direzione lavori per spingere al massimo la sua realizzazione.

Grazie ad un altro investimento di 10 milioni di euro arriverà a breve a Campobello un secondo depuratore che si aggiungerà a quello già esistente.

“Sulle frazioni siamo intervenuti in maniera decisa” – afferma il Primo Cittadino. Uno degli aspetti principali è stato il ripristino del lungomare.

“Quando sono diventato Sindaco, il lungomare di Tre Fontane era fatiscente. Con un investimento consistente, è stato quasi del tutto ripristinato. Oggi è emersa la necessità di ulteriori interventi in altri punti. Sono già in fase di progettazione e si spera di poterli realizzare nel prossimo mandato. Tre Fontane – continua il Sindaco – è una bellissima frazione, che ha bisogno di tanti interventi ma che gode di una bella ed ampia spiaggia, sicura, a misura di bambini e famiglie”.

La spiaggia di Tre Fontane ha ottenuto infatti, anche quest’anno, la “Bandiera Verde”, il riconoscimento dato dai pediatri italiani alle spiagge che, sulla base di una serie di parametri, sono ritenute a misura di bambino.  

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments