Teatro antico di Taormina: Diodato in concerto

264
Diodato

Sarà l’atteso concerto di DIODATO ad inaugurare la prestigiosa programmazione dell’edizione 2020 di Sotto il Vulcano, la rassegna itinerante di spettacoli dal vivo per la valorizzazione del territorio Taormina / Etna a cura di Sopra La Panca.

Il vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo, pluripremiato per il suo ultimo lavoro discografico, si esibirà sul prestigioso palco del Teatro antico di Taormina, mercoledì 5 agosto 2020 (ore 21), per l’esclusiva data del tour “Concerti di un’altra estate”: gli appuntamenti musicali di Diodato prendono il nome da “UN’ALTRA ESTATE” (Carosello Records) il suo nuovo singolo, tormentone alternativo, scritto durante il lockdown, e tra i brani più suonati in Italia, di cui è disponibile il videoclip (regia di Priscilla Santinelli, una produzione Borotalco Tv) in cui viene raccontata la fine di un tempo sospeso simboleggiato dall’apertura delle pareti di una grande scatola che fanno tornare l’artista a respirare.

Il singolo è in Top 20 dell’airplay radiofonico e Diodato è il primo artista con un brano non reggaeton e primo artista indipendente. Il 2020 è un anno eccezionale per DIODATO: è l’unico artista italiano ad aver vinto nello stesso anno il FESTIVAL DI SANREMO 2020 con “Fai Rumore”, il Premio della critica Mia Martini Sanremo 2020, il Premio Sala Stampa Radio Tv e Web Sanremo 2020 e il Premio Lunezia, il premio DAVID DI DONATELLO 2020 “Miglior canzone originale”  e i NASTRI D’ARGENTO 2020 “Migliore canzone originale” entrambi con il brano “Che vita Meravigliosa”, scritto da Diodato per il film “La Dea Fortuna” di Ferzan Ozpetek, contenuta, insieme a “Fai Rumore” nel disco “CHE VITA MERAVIGLIOSA” (Carosello Records).  Continua anche il successo di “Fai Rumore”, già certificata disco di platino, che è il 6° singolo più venduto del primo semestre del 2020 e Diodato, in classifica GfK, è il 3° artista italiano e 1° artista sanremese.

Anche la programmazione a cura di Puntoeacapo si è adeguata alle misure di Contenimento del Covid 19:
– sarà obbligatorio per il pubblico usare la propria mascherina all’ingresso e all’uscita dalla venue e per tutti gli spostamenti all’interno della stessa.
– non sarà obbligatorio l’uso della mascherina quando si è seduti al posto, essendo gli spettatori distanziati e all’aperto.
– il pubblico sarà invitato a mantenere il distanziamento di un metro dagli altri spettatori durante l’ingresso e durante l’uscita.
– i posti a sedere rispetteranno il distanziamento di un metro l’uno dall’altro: consigliamo l’acquisto dei biglietti sulla stessa fila con numerazione consecutiva.
 Una volta preso posto ci si potrà avvicinare al congiunto se i posti occupati rispetteranno il distanziamento di un metro con quelli della fila sopra e sotto la propria.

Sarà vietato l’ingresso agli spettatori in presenza di febbre o di altri sintomi riconducibili al Virus.
Gli spazi in ingresso ed uscita saranno dotati di cartelli informativi e dispenser disinfettanti.
Per assistere agli spettacoli sarà obbligatorio comunicare i propri dati di riconoscimento personale.
L’ingresso avverrà in maniera contingentata per evitare assembramenti.

Al termine dello spettacolo il pubblico è invitato a restare seduto, indossare la mascherina e seguire le istruzioni del personale di sicurezza che gestirà il flusso di uscita per settori.

I concerti saranno realizzati nel rispetto delle vigenti disposizioni sanitarie: in assoluta sicurezza, posti numerati su pianta e biglietti nominali.

maggiori informazioni su www.puntoeacapo.uno

SOTTO IL VULCANO

Il Festival – con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita – vanta una serie di importanti collaborazioni: il Comune di Taormina, il Comune di Catania, il Comune di Zafferana Etneal’Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Sicilianal’Assessorato ai Beni Culturali della Regione Siciliana, il Parco di Naxos e TaorminaPuntoeacapo Srl e il sostegno del Parco dell’EtnaFipe Confcommercio SiciliaAAT Associazione albergatori TaorminaAssomusicaRadio studio CentraleLa rassegna Sotto il Vulcano, è tornata a realizzarsi in diverse città alle pendici dell’Etna, e con il susseguirsi delle edizioni ha creato un circuito turistico ideale per il pubblico che ama la musica popolare contemporanea.

Lo scopo è quello di attrarre e invogliare i turisti a scegliere la Sicilia orientale, quale percorso ideale naturalistico e culturale, passando dalle visite guidate, alla scoperta dei sentieri e dei paesaggi, sino alla visita delle città e al godimento di uno spettacolo serale nelle prestigiose location che lo accoglieranno.

EVENTI AGOSTO > SETTEMBRE

TEATRO ANTICO DI TAORMINA

Daniele Silvestri – 29 agosto

ANFITEATRO FALCONE CORSELLINO DI ZAFFERANA

Vinicio Caposella – 12 agosto

Lello Analfino & Tinturia – 13 agosto

Marco Masini – 16 agosto

Alice canta Battiato – 18 agosto

Max Gazzè – 23 agosto

Gazzè si esibirà anche a Ragusa, il 22 agosto, in Piazza Libertà

VILLA BELLINI CATANIA

Massimo Ranieri – 10 agosto (recupero dello spettacolo del 14 aprile e 11 novembre)

Ranieri si esibirà anche a Ragusa (11 agosto, in Piazza Libertà) e a Marsala (13 agosto, in Piazza della Vittoria). Maggiori informazioni su https://puntoeacapo.uno/massimo-ranieri/

Mario Venuti – 18 settembre

Colapesce Dimartino – 26 settembre

Biglietti in vendita sul sito www.puntoeacapo.uno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.