Csa-Cisal Sicilia: “Bonus Covid anche per gli operatori Seus 118”

 “Il personale Seus 118 è da mesi in prima
linea per combattere la pandemia e curare i siciliani, ma al momento è
stato escluso da qualunque gratificazione: chiediamo alla Regione
Siciliana che sia dato anche a loro il Bonus Covid, di cui al momento
non c’è alcuna traccia per mancanza di fondi”. Lo dice Giuseppe
Badagliacca del Csa-Cisal. “Ora che siamo nel pieno di una seconda
ondata – continua Badagliacca – è necessario potenziare il sistema
sanitario, assumere nuovo personale e valorizzare chi da mesi fa il
proprio dovere senza risparmiarsi e su questo ci aspettiamo risposte
chiare dalla politica regionale”.