Agricoltura. Terreni danneggiati, Scilla: “in arrivo dieci milioni”

«Attualmente risultano ammissibili 337 domande di sostegno per finanziare interventi di ripristino dei terreni agricoli danneggiati da calamità naturali. La dotazione del bando è di 10 milioni di euro per cui risulta insufficiente a coprire la richiesta di sostegno delle domande ammissibili che risulta essere di circa 34 milioni di euro».
Così l’assessore regionale all’Agricoltura, Toni Scilla.

«Il governo Musumeci – aggiunge – continua a mantenere l’impegno assunto a favore del comparto agricolo siciliano. Stiamo valutando la possibilità di incrementare la dotazione finanziaria disponibile».

La graduatoria regionale provvisoria del bando Psr Sicilia 2014/2020, “Sostegno a investimenti per il ripristino dei terreni agricoli e del potenziale produttivo danneggiati da calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici” e l’elenco regionale provvisorio delle istanze non ricevibili saranno pubblicati oggi sul sito web della Regione Siciliana – Dipartimento dell’Agricoltura.