Termini Imerese, apre lo sportello della Filcams nella sede della Cgil

Sarà inaugurato domani lo sportello della Filcams Cgil presso la Camera del Lavoro zonale di Termini Imerese dedicato ai lavoratori del terziario, categoria che comprende commercio,  turismo, ristorazione, servizi,  pulimento e vigilanza. Sarà attivo  ogni  martedì dalle 15 alle 17.30, in via Piersanti Mattarella, 15.
    Si tratta di settori trainanti per Termini Imerese, che riguardano lavoratori che sono stati in prima linea in questi mesi, come gli addetti alla vigilanza, i lavoratori dei supermercati e  quelli del pulimento nelle corsie ospedaliere,  ma anche  quei lavoratori che hanno pagato di più in termini di occupazione e reddito, come gli operatori impegnati nel comparto del turismo,  bar e ristoranti.
    La presenza di uno sportello della Filcams sul territorio agevola i tanti lavoratori del terziario  con tutele individuali e collettive a portata di mano, accesso guidato agli  ammortizzatori sociali e consulenza per le rivendicazioni in ogni ambito del  lavoro. “Anche a  Termini Imerese e nel comprensorio – dichiarano  il segretario generale Filcams Cgil Palermo Giuseppe Aiello e la responsabile della Camera del Lavoro Zonale Termini Imerese Laura Di Martino – la pandemia  ha evidenziato le problematiche già esistenti, come lavoro sommerso e grigio, utilizzo di contratti pirata e di prossimità, condizioni di basso salario, precarietà, massimo ribasso negli appalti e illegalità. Con l’emergenza sanitaria non ancora alle spalle e il rischio della perdita dei posti di lavoro, l’apertura dello sportello è un modo per essere ancora più vicini ai lavoratori,  per seguire le vertenze sul territorio e monitorare e rappresentare le problematiche che stanno vivendo. Porteremo avanti  rivendicazioni e iniziative per l’applicazione dei contratti collettivi nazionali di lavoro e  per affermare condizioni di lavoro regolari e dignitose”.   
    Lo sportello della Filcams si aggiunge ai nuovi insediamenti presso la Camera del Lavoro di Termini Imerese,  avvenuti in questi mesi, del Nidil, il sindacato dei lavoratori somministrati e atipici,  del Sol, lo sportello orientamento lavoro, del Sunia, il sindacato degli inquilini, e di Federconsumatori, l’associazione a tutela dei consumatori.