A Riposto continua il viaggio tra le eccellenze enogastronomiche del territorio

Spazio agli abbinamenti tra birre e formaggi.   

Giro di boa per ‘Eccellenza – Festival dei sapori mediterranei’, la manifestazione più gustosa dell’estate ionico etnea, organizzata da Francesco Chittari, noto e apprezzato operatore del settore catanese, e da Salvo Leotta e Davide Palermo, imprenditori dell’area ionico etnea, in sinergia con l’associazione BeerSicilia e l’azienda Scirocco, con la collaborazione dell’Istituto Professionale Alberghiero ‘G. Falcone’ di Giarre, e con i patrocini dell’assessorato al Turismo della Regione Siciliana, dell’Assemblea regionale siciliana, del Comune di Riposto e della Pro Loco di Riposto. Dopo l’ottimo afflusso di presenze registrato ieri sera, anche oggi si presenta ricco e attraente il programma di eventi che si susseguiranno sul lungomare Edoardo Pantano di Riposto, tra l’area parcheggio e l’adiacente Sant’Antonio Resort. Oltre ai consueti stand con alcuni tra i prodotti più apprezzati delle rinomate aziende siciliane, tra cui porchetta di suino nero dei Nebrodi, pizza fritta, arancinetti e crispelline di mare, alle ore 19 torna l’appuntamento con il cooking show. Sarà un piatto da favola, è proprio il caso di dirlo, quello che sarà presentato nella splendida cornice del litorale ripostese: Alice nel panino delle meraviglie. A prepararlo e, soprattutto, a raccontarlo sarà Mario Traina, chef e pilastro della Comunità Educativa Gastronomica Etnea, progetto nato a Catania per creare strumenti educativi ed esperienze coinvolgenti per i giovani, al fine di diffondere la cultura del buon cibo. Alle ore 19 e 30, nel giardino del Sant’Antonio Resort, al via la masterclass su ‘Birre e formaggi, il bello del foodparing’. Al centro dell’incontro culturale una delle tendenze più innovative degli ultimi anni in cucina, il food paring, ovvero l’abbinamento di due o più alimenti a seconda del loro composto molecolare e aromatico. Un percorso affascinante per scoprire i tanti modi di declinare le birre a tavola. Saranno degustate la ‘Special Ale’ del Birrificio Bruno Ribadi, la ‘Tifeo, Belgian Ale’ del Birrificio Epica e la ‘Polyphemus’ del Birrificio dell’Etna. Tra i formaggi, invece, il bocconcino di mozzarella, il tondino affumicato e la cacioricotta. La masterclass è riservata ad un numero massimo di 25 partecipanti.