Turismo. Le Vie dei Tesori fa tappa a Mazara del Vallo

Dopo il successo dello scorso anno l’edizione 2021 del festival “Le Vie dei Tesori” torna a far tappa a Mazara del Vallo, che da sabato 11 settembre apre le porte di alcuni siti culturali e chiese.

Per tre week end (11, 12, 18, 19, 25 e 26 settembre) Mazara del Vallo sarà protagonista del Festival culturale insieme ad altre 11 città per poi passare il testimone dal 2 ottobre ad altre realtà culturali isolane.

Tra i tesori recuperati che saranno protagonisti del Festival Le Vie dei Tesori ci saranno anche le miniature d’arte del mazarese Ignazio Auguanno

Come Amministrazione – sottolinea l’assessore Germana Abbagnato – abbiamo deciso di dare accoglienza alle splendide miniature di Ignazio Aguanno, tra le quali la splendida e fedele riproduzione della Basilica Cattedrale del SS.Salvatore, la Chiesa di Sant’Ignazio, il Seminario, il Castello Normanno, la chiesa di San Nicolò Regale, per realizzare un allestimento-mostra all’interno del Collegio dei Gesuiti. Attraverso questa iniziativa intendiamo raggiungere tre obiettivi: tutelare, valorizzare e promuovere l’arte locale”.

Alcune delle miniature, attualmente collocate nella sala attigua la chiesa di San Francesco, in occasione del Festival Le Vie dei Tesori troveranno accoglienza nel Collegio dei Gesuiti.

“Abbiamo intenzione di tutelare, promuovere e valorizzare queste opere anche nel futuro – conclude l’assessore Abbagnato – assicurando una sistemazione permanente che si valuterà alla luce di alcuni lavori di ristrutturazione imminenti”.