domenica, Gennaio 29, 2023
HomeIstituzioniMarsala: lavorare in rete per tutelare le donne vittime di violenza e'...

Marsala: lavorare in rete per tutelare le donne vittime di violenza e’ l’obbiettivo della nuova Commissione Pari Opportunità

Prevenzione, ascolto, formazione, rete. Sono state queste parole a fare da filo conduttore nella “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, promossa dall’Amministrazione comunale di Marsala e conclusasi con la presentazione, nel corso di un incontro al Convento del Carmine, della nuova Commissione Pari Opportunità. A questo organismo – in cui confluiscono rappresentanti istituzionali e scolastici, di ordini professionali, associazioni femminili e centri antiviolenza – il compito di portare avanti politiche di tutela delle donne e contro ogni discriminazione di genere, da tradursi poi in iniziative e attività sul territorio. “Obiettivi che richiedono impegno e tanto lavoro, afferma il sindaco Massimo Grillo, a sostegno dei quali c’è anche il nuovo Regolamento approvato dal Consiglio comunale, frutto di condivisione tra le diverse componenti della Commissione Pari Opportunità. A questa chiediamo altresì collaborazione nel progetto di educazione civica che abbiamo promosso e che coinvolge la scuola, luogo che incide profondamente nella crescita della sensibilità di donne e uomini”. E che anche a loro, agli uomini, bisogna parlare in tema di diritti delle donne ne è convinta l’assessora Valentina Piraino, che aggiunge: “Ci assumiamo la responsabilità di fare la nostra parte, confidando in proposte concrete per le quali la Commissione potrà disporre anche di uno specifico capitolo di spesa. Siamo all’inizio di un percorso e tutti assieme possiamo fare tanto sul fronte della prevenzione e della promozione dei diritti delle donne”. Presenti i consiglieri comunali Pier Giorgio Giacalone, Vito Milazzo e Pietro Cavasino, all’incontro hanno partecipato quasi tutte le neocomponenti della Commissione Pari Opportunità. Le Rappresentanti che hanno preso la parola hanno evidenziato – ciascuno per il proprio ruolo e competenza – l’importanza della formazione del personale preposto ad accogliere le vittime di violenza; taluni problemi all’atto di applicare le norme; la capacità di ascolto necessaria per mettere a proprio agio, fare sentire protetto, chi vuole denunciare gli abusi; l’adozione delle linee guida che spingono ad un linguaggio di genere nella pubblica amministrazione; la difficoltà di dimostrare e capire la credibilità della violenza sulle persone disabili; il grosso lavoro da sviluppare nelle scuole sui concetti di amore, sessualità ed affettività. Il tutto, come dicevamo all’inizio, da portare avanti con un sinergico lavoro in rete. In bella mostra, durante l’incontro, una maxi scarpa rossa, opera dell’artigiano Leo Genna commissionata dal Rotaract Marsala presieduto da Massimo Silvano e donata al Comune.                                                                                                              Le componenti della Commissione Pari Opportunità nominati dal sindaco Massimo Grillo:Consigliere comunali – Rosanna Genna, Elia M. Martinico, Eleonora Milazzo, Vanessa TitoneAssessora alle Pari Opportunità,  Valentina PirainoComitato P.O. dell’Ordine degli Avvocati, Adele PipitoneMagistratura, Annalisa AmatoGarante Disabilità, Ilenia BonannoOrdine dei Medici, Anna CaliòCentri Antiviolenza – Francesca Parrinello, Roberta Anselmi, Donatella SturianoSindacato CGIL, Lucia TitoneOsservatorio sulla Dispersione scolastica, Vita PulizziAssociazioni ANDE e CIF – Giuliana Zerilli, Rosa Alba MezzapelleLa Commissione sarà successivamente integrata dai nominati degli altri rappresentanti di Enti, organismi, associazioni e sigle sindacali che non hanno ancora manifestato la propria candidatura

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS