martedì, Febbraio 7, 2023
HomeSalute & BenesserePoliclinico San Marco: LA Giornata Mondiale contro HIV offerta dall'azienda nell'ambulatorio dell'...

Policlinico San Marco: LA Giornata Mondiale contro HIV offerta dall’azienda nell’ambulatorio dell’ OUC di malattie infettive

Un Open Day di colloqui informativi con lo specialista, visite infettivologiche gratuite per IST (infezioni sessualmente trasmissibili) e propedeutiche alla prescrizione della PREP (profilassi pre esposizione) con offerta di counseling e test HIV e sifilide, si è svolta oggi negli ambulatori dell’ospedale San Marco.L’Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico “G. Rodolico – San Marco”, guidata dal direttore generale Gaetano Sirna, ha aderito così alla campagna di prevenzione della ‘Giornata mondiale contro l’AIDS – Conoscerlo per vincerlo’ promossa dall’Assessorato della Salute della Regione Siciliana.La giornata è stata organizzata dall’Unità Operativa Complessa di Malattie Infettive e Tropicali diretta dall’infettivologo Arturo Montineri, in collaborazione con l?unità Operativa Educazione alla Salute e l’Associazione LHIVE, (già LILA Catania) che si occupa da oltre 30 anni di lotta all’AIDS.In particolare, i volontari dell’associazione hanno allestito un banchetto informativo all’ingresso dell’ospedale, allo scopo di fornire informazioni sulla prevenzione in particolare dell’HIV.Nel counseling è stata anche promossa la vaccinazione contro HPV (Papillomavirus, infezione importante e molto diffusa negli uomini), e in alcuni casi è stata proposta una diagnostica più approfondita.La presenza di infezioni genitali, in particolare della sifilide, che purtroppo negli ultimi anni ha fatto registrare una crescita dei casi, può aumentare il rischio di contrarre l’HIV.Pertanto, la prevenzione non può prescindere dall’educazione alla salute sessuale con promozione non solo di comportamenti responsabili come l’uso del profilattico, ma anche il ricorso a controlli ed esami medici accurati.Il personale dell’Unità, in particolare la responsabile dell’ambulatorio dell’Hiv Chiara Frasc,a con la collaborazione dell’infermiera Sarah Leonardi, insieme ai volontari della LHIVE, sono stati a disposizione tutta la mattinata per offrire notizie utili. C’è ancora molta reticenza rispetto a questo tipo di infezioni ma gli utenti che hanno partecipato all’Open Day di oggi hanno mostrato curiosità ed interesse. Si è trattato di persone di ogni fascia di età, soprattutto uomini, dai giovani ai meno giovani, di nazionalità italiana e straniera, tutti ricevuti nel totale anonimato.L’ambulatorio prosegue la sua consueta attività restando aperto tutti i giorni per i prelievi e due giorni alla settimana per le visite, esclusi sabato e domenica.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS