lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeEventiDecennale della scomparsa dell'artista Salvino Catania

Decennale della scomparsa dell’artista Salvino Catania

Presentati gli eventi artistici e commemorativi #10senzasalvino

L’esposizione di un banner commemorativo in piazza della Repubblica a partire da oggi sono immortalati uno scatto di Salvino Catania e la frase “Penso che l’arte non morirà mai”; l’inaugurazione dell’opera realizzata da Emanuele Lombardo e Francesca De Santi “La porta di Salvino” all’asilo Corridoni (17 dicembre); catalogazione e shooting fotografico di opere e frammenti di vita di Salvino Catania per l’inserimento in un catalogo dedicato (dicembre 2023 – febbraio 2024); l’inaugurazione della mostra “Un’esistenza ai margini” (19 febbraio 2024).

Sono questi i principali eventi del programma di manifestazioni commemorative dedicate al compianto artista Salvino Catania di cui ricorre oggi il decennale della scomparsa.

Il programma di eventi è stato presentato stamani in conferenza stampa al Civic Center dall’assessore comunale alla Partecipazione Gianfranco Casale e dal rappresentante del gruppo di lavoro Benito Frazzetta.

Da mesi un gruppo di lavoro avviato dal prof. Giacomo Cuttone sta lavorando in sinergia con l’amministrazione comunale con l’hashtag  #10senzasalvino per onorare la memoria dell’eccentrico artista venuto a mancare il 7 dicembre 2013 in circostanze tragiche a causa di un incendio divampato nella sua abitazione di via Roma.

“Purtroppo – ha sottolineato l’assessore Casale – non abbiamo ricevuto dalle aziende un’adesione all’avviso pubblico di sponsorizzazione che sarebbe servita soprattutto a realizzare un’opera in bronzo dedicata a Salvino ma grazie al lavoro di tanti artisti e alla compartecipazione economica del Comune realizzeremo ugualmente una serie di eventi non solo per commemorare Salvino Catania quale artista ma anche per onorare l’uomo che ha molto sofferto anche per una malessere psichiatrico e per lanciare un messaggio generale di non lasciare da soli chi vive ai margini.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS