venerdì, Giugno 21, 2024
HomeSanita'Giarre, lunedì 8 aprile al Cine Teatro Rex ricerca e solidarietà con...

Giarre, lunedì 8 aprile al Cine Teatro Rex ricerca e solidarietà con la Fondazione ARMR sulle malattie rare

Ospite d’eccezione il prof. Silvio Garattini.

Una serata all’insegna della divulgazione scientifica e della solidarietà. Lunedì 8 aprile, alle ore 19, al Cine Teatro Rex di Giarre la delegazione giarrese dellaFondazione ARMR (Aiuti Ricerca Malattie Rare) Onlus organizza, con il patrocinio del Comune di Giarre, dell’Istituto Comprensivo di Santa Venerina, del Cine Teatro Rex e della Corale Polifonica Jonia di Giarre, l’incontro ‘Evento e solidarietà: per una cultura della prevenzione e del dono’. Ospite d’eccezione il professore Silvio Garattini, presidente e fondatore dell’Istituto di ricerche farmacologiche ‘Mario Negri’, ente morale senza scopo di lucro che da oltre 60 anni opera nel campo della ricerca biomedica al servizio della salute pubblica. L’istituto è stato recentemente insignito della ‘Edinburgh Medal’, prestigioso riconoscimento scientifico internazionale, per il suo ‘approccio orientato ai pazienti e non ai brevetti’. Da 30 anni la Fondazione ARMR supporta la ricerca del Centro di Ricerche cliniche per le Malattie Rare ‘Aldo e Cele Daccò’ dell’Istituto ‘Mario Negri’, finanziando i suoi ricercatori.

Alla serata interverranno anche il sindaco di Giarre, Leo Cantarella, il responsabile della delegazione ARMR di Giarre, dott. Salvatore Garraffo, la presidente e fondatrice dell’ARMR di Bergamo, dott.ssa Daniela Guadalupi, il vicepresidente e responsabile della commissione scientifica dell’Istituto di ricerche farmacologiche ‘Mario Negri’, dott. Angelo Serraglio, la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo di Santa Venerina, Mariangiola Garraffo, e il direttore artistico del Cine Teatro Rex di Giarre, Alfio Zappalà. Finale all’insegna della musica con l’esibizione della Corale Polifonica Jonia di Giarre, storica e pluripremiata istituzione giarrese, diretta dal Maestro Giuseppe Cristaudo. Nel corso della serata sarà organizzata una raccolta fondi a sostegno della ricerca sulle malattie rare.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS