martedì, Maggio 21, 2024
HomeSportMarsala Gym Lab: Sofia De Filippi si riconferma Campionessa Regionale Gold

Marsala Gym Lab: Sofia De Filippi si riconferma Campionessa Regionale Gold

Sabato 20 aprile al Pala Millennium di Rosolini si è disputata la terza ed ultima tappa del Campionato Regionale Individuale Gold della Federazione ginnastica d’Italia. 
Il Gold, settore di alta specializzazione della ginnastica artistica, vede per la provincia di Trapani la Asd Marsala Gym Lab presente con le Gymlabine Sofia De Filippi e Asia Bernardone che portano in alto i colori della città di Marsala e dello sport marsalese conquistando rispettivamente il titolo di Campionessa Regionale Gold nella categoria A1 (classi 2016 e 2015) e di Vice Campionessa Regionale Gold nella categoria A2 (classe 2014).  
Per la categoria A1 vince Sofia De Filippi della Marsala Gym Lab (punti 121,000) seguita da Gioia Reale Ruffino della ASD Gymnasium Capo d’Orlando (punti 117,900) e da Marica Lupo della ASD Millennium (punti 116,650).
Per la categoria A2 prima Sara Urbani della Società Unime (punti 144,775), seconda Asia Bernardone della Marsala Gym Lab (punti 144,350), seguita da Arianna Maria Ginevra Garito della Società Unime (punti 137,450).
Grandi conferme quindi per l’unica società della provincia partecipante nel massimo settore previsto per le allieve (classi 2016-2012), la quale già nel 2023 aveva ottenuto i medesimi titoli. 
Prossimo appuntamento per le due allieve di pregio della ASD Marsala Gym Lab dal 17 al 19 maggio a Riccione dove prenderanno parte alla semifinale a 120 del Campionato Italiano Gold Allieve e dove soltanto le 40 migliori ginnaste competeranno per la finale della domenica che assegnerà il titolo di Campionessa Italiana. 
Così il tecnico federale Gilda Tortorici ” Siamo sempre stati certi del valore e del talento di queste due giovani promesse. Si allenano 24 ore a settimana con impegno, amore e costanza. Meritavano questi risultati e sono arrivati. Non abbiamo potuto fare doppietta di titolo per il distacco di solo 4 decimi dalla prima nella categoria A2 ma siamo comunque soddisfatti della prestazione di Asia che migliora il suo personale di ben 5 punti dimostrando grande maturità e crescita. Come diciamo sempre vincere non è l’unica cosa che conta, del resto si impara molto di più dalle sconfitte grande trampolino di lancio per le grandi imprese. Ci prepariamo per il Campionato Italiano dove riconosciamo di non avere ancora un programma altamente competitivo da poter ambire a medaglie ma lavoriamo per conquistare la finale e provare a piazzarci a metà classifica”. 

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS