Trapani. Problema prostituzione per le vie della città

Da tempo organi di stampa denunciano la presenza assidua di lucciole in alcune vie cittadini  ed in particolare in Piazza Ciaccio Montalto e via Virgilio.
Il Sindaco di Trapani, appreso dalla stampa la notizia, dichiara che l’Amministrazione è sensibile al problema e ricorda che è in vigore l’ordinanza n. 55 del 2009, che prevede sanzioni di € 250 per chi assume atteggiamenti e comportamenti che manifestino inequivocabilmente l’intenzione di esercitare l’attività di prostituzione su strada pubblica.
E’ evidente che l’Ordinanza non basta e quindi sarebbe necessario intervenire con un capillare controllo del territorio.
Il sindaco assicura che ha dato disposizioni per intensificare i controlli, già da tempo svolti, tramite la Polizia Municipale.
Ma è probabile che ciò non risolverà il problema, sia per la sua vastità, e non solo a Trapani, sia anche per il fatto che le forze dell’ordine, per quanto impegnati al massimo, non sono in numero sufficiente per assicurare sicurezza e rispetto della legge.

2 Commenti

  1. Che male fanno le prostitute maggiorenni e consenzienti ed i loro clienti sulle strade, se non compiono intralcio al traffico, sporcizia e/o atti osceni sotto la vista pubblica? Basta con quest’assurda “Meretriciofobia”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.