Paternò. Rapina supermercato con un piccone, arrestato 22enne catanese

Un ventiduenne di Paternò (CT) Giorgio Castorina, è stato arrestato dai Carabinieri della cittadina etnea con l’accusa di rapina aggravata.

Il giovane è accusato di aver fatto irruzione, armato di piccone e con il viso travisato, in un supermercato del centro, minacciando la cassiera e scappando con un bottino di 300 euro. All’arresto dell’accusato si è giunti a seguito della visione delle immagini del sistema di videosorveglianza, che ha permesso i militari dell’Arma ad associare il giovane alla rapina. Durante poi la successiva perquisizione nella sua abitazione sono stati rinvenuti e sequestrati indumenti, calzature, calzamaglia e arma compatibili con quelli ripresi dai filmati di sicurezza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.