Favignana, il Comune ospita alcune famiglie terremotate di Amatrice

Sono arrivate sull’isola a forma di farfalla per trascorrere alcuni giorni di vacanza. Alcune famiglie di Amatrice, la cittadina del centro Italia fortemente danneggiata dal terremoto di un anno fa, si potranno godere così il sole, il mare e la bellezza della natura all’insegna della spensieratezza. Sono state accolte questa mattina dal sindaco delle Egadi, Giuseppe Pagoto che ha augurato loro di ritrovare un pò di serenità, quella serenità che ancora oggi purtroppo manca ad Amatrice. Pagoto ha anche illustrato le peculiarità delle tre isole, raccontato piccoli anedotti sulla storia e la cultura del territorio egadino.   Il progetto di ospitalità è stato portato avanti in accordo con lo staff del sindaco di Amatrice e coordinato in loco dall’amministrazione comunale con il  coinvolgimento dell’intera comunità che sta collaborando  per tutti gli aspetti dell’accoglienza: dalle strutture ricettive ai ristoratori, dagli operatori turistici alle associazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.