Brancaccio, arrestato pusher di cocaina

262

I militari dell’Arma durante un servizio di controllo stavano transistando in via Arcivescovo Alfano quartiere Brancaccio a Palermo ed hanno notato uno strano viavai di giovani dall’abitazione di Benito Marino, palermitano, 29 anni.

I carabinieri insospettiti, hanno proceduto al controllo. A seguito di perquisizione personale e domiciliare, i militari dell’Arma hanno rinvenuto: materiale per il confezionamento ed il taglio dello stupefacente, la somma di 120 € ed in un cassetto di un mobile del  bagno, un sacchetto contenente 20 grammi di cocaina.

Accompagnato in caserma, Marino, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato tratto in arresto e tradotto presso il Tribunale di Palermo dove è stato giudicato con il rito direttissimo.

In quella sede, dopo la convalida dell’arresto è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.