Catania, arrestati uno stalker e due malviventi

134

I Carabinieri della Stazione di Catania Piazza Verga hanno eseguito un
ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica del
Tribunale di Catania nei confronti di Alfio Licciardello 56 anni, di Belpasso.

Licciardello

L’uomo, rintracciato a Belpasso, è stato riconosciuto colpevole di estorsione in concorso, reato commesso dal novembre 2013 ad aprile 2014 e dovrà espiare la pena complessiva di 1 anno, 1 mese e 26 giorni di reclusione.
L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato associato nel carcere di
Catania Piazza Lanza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

I Carabinieri della Stazione di Guardia Mangano hanno arrestato Manuel Longo, 19 anni, di Acireale, già sottoposto agli arresti domiciliari, su ordine di
carcerazione emesso dal Tribunale di Catania, poiché responsabile di evasione, reato commesso il 19 scorso ad Acireale.
L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato ristretto nel carcere di Piazza
Lanza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

longo

I Carabinieri della Stazione di Mascali hanno arrestato un uomo di 56 anni, del luogo,
dando esecuzione ad un ordinanza di applicazione di misura cautelare emessa dal Tribunale di Catania, per maltrattamenti e lesioni personali aggravate.
Il G.I.P. concordando in pieno con le risultanze investigative prodotte dai Carabinieri ha emesso il presente provvedimento restrittivo nei confronti dell’uomo. In particolare i militari hanno accertato che il 56enne in più
circostanze ha violato la misura cautelare di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex moglie appostandosi nei pressi dell’abitazione della donna,
minacciandola ed ingiuriandola e una circostanza l’ha pure aggredita a calci e pugni al viso ed alla schiena, episodi avvenuti, talvolta, sotto l’effetto dell’alcool.
L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato ristretto ai domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.