Madre ripudiata dalle figlie a “C’è posta per te”

114

Nessun lieto fine per Patrizia, la bella mamma che si è rivolta alla nota trasmissione in onda il sabato su Canale 5 per riallacciare i rapporti interrotti con le figlie. La donna, originaria di Canicattì, è stata accusata dal marito di infedeltà coniugale, situazione che l’ha costretta ad abbandonare la casa e le giovani figlie. Patrizia, impiegata a Roma, sente la mancanza delle tre figlie e avrebbe voluto riconciliarsi con loro ma loro non ne hanno voluto sapere niente, hanno cioè rifiutato di “aprire la busta”.

La storia ha coinvolto e commosso tutti. Il rifiuto da parte delle figlie di incontrare la madre per darle una seconda possibilità ha scosso il pubblico presente in studio e i telespettatori. La conduttrice Maria De Filippi ha tentato di far cambiare idea alle giovani ma queste sono state irremovibili nel non volere incontrare la mamma. Patrizia è tornata a casa fra le lacrime.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.