Carnevale di Petrosino: predisposto il piano sicurezza e viabilità

Tutto pronto per l’inizio della manifestazione

E’ tutto pronto per l’inizio dell’edizione 2019 del Carnevale di Petrosino. La prima sfilata dei carri allegorici è in programma sabato 2 marzo, a partire dalle 17. Intanto, gli uffici comunali hanno predisposto, di concerto con le autorità competenti, il piano sicurezza e viabilità in vista della manifestazione.

Sabato pomeriggio il corteo partirà alle 17 da via Pietro Nenni (angolo via del Mulino) e proseguirà in viale Francesco De Vita, via X Luglio, piazza della Repubblica e viale Giacomo Licari.

Domenica 3 marzo si terrà la seconda sfilata dei carri, sempre con inizio alle 17, in questo caso, la partenza del corteo sarà da piazza Santa Venera, per poi proseguire in via Alcide De Gasperi, via Nenni, viale De Vita, via X Luglio, piazza della Repubblica e viale Licari.

Lunedì 4 marzo, a partire dalle 17, si terrà l’iniziativa “Quartiere in Festa”: i carri allegorici sosteranno in viale Licari, dove è in programma un pomeriggio all’insegna dell’animazione per i bambini, dei balli e della musica.

Martedì 5 marzo, alle 17, è in programma l’ultima sfilata dei carri allegorici con partenza da viale Licari.

Ecco le disposizioni date dal locale comando di polizia municipale per la regolamentazione della viabilità.

Sabato 2 marzo: a partire dalle 14 e fino alla conclusione della manifestazione, è istituito il divieto di sosta, con rimozione ambo i lati, sulla via Pietro Nenni, piazza Maria SS delle Grazie, viale Francesco De Vita, via X Luglio (fino all’intersezione con piazza della Repubblica), piazza della Repubblica (di fronte il Municipio) e viale Giacomo Licari. A partire dalle ore 16 è interdetto il transito veicolare sulle predette strade fino al transito dei carri.

Domenica 3 marzo: a partire dalle 14 e fino alla conclusione della manifestazione è istituito il divieto di sosta, con rimozione ambo i lati, sulla via Alcide De Gasperi, via Pietro Nenni, piazza Maria SS delle Grazie, viale Francesco De Vita, via X Luglio (fino all’intersezione con piazza della Repubblica), piazza della Repubblica (di fronte il Municipio) e viale Giacomo Licari. A partire dalle 16 è interdetto il transito veicolare sulle predette strade fino al transito dei carri.

Inoltre, dal 2 al 5 marzo, a partire dalle 14 e fino alla conclusione della manifestazione, sono interdette al transito veicolare viale Giacomo Licari, piazza della Repubblica, via X Luglio e viale Francesco De Vita. E’ istituito un senso unico di marcia, con direzione via Cafiso, sulla via Mazzini, durante la chiusura al transito veicolare del viale Francesco De Vita e della via X Luglio. E’ istituito, altresì, il divieto di sosta, con rimozione, ambo i lati, su tutto il percorso interessato alla manifestazione, prima e durante il transito dei carri allegorici.

Dal 1° marzo al 6 marzo, a partire dalle 14 e fino alla conclusione della manifestazione, è interdetto il transito veicolare sul viale Giacomo Licari e sulla piazza della Repubblica, ove è stato autorizzato lo stazionamento dei carri. Dal 2 al 5 marzo la via Giovanni Falcone e piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa sono destinate a traffico limitato (Ztl). Potranno transitare solo i veicoli che dovranno raggiungere le abitazioni all’interno della predetta zona nonché coloro che dovranno recarsi alla stazione dei Carabinieri. E’ altresì istituito il divieto di sosta con rimozione, sul lato dx (senso di marcia piazza della Repubblica) della via Giovanni Falcone e della piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa, ad esclusione dei mezzi autorizzati. Sono previsti tre accessi (via Pietro Nenni, via Baglio Inglese Woodhouse, via X luglio) e un accesso pedonale in tutta l’area.

Parcheggi: sono due i parcheggi previsti per i mezzi. Uno sito presso il piazzale antistante lo Stadio Comunale e l’altro in via Paolo Borsellino. E’ prevista anche un’area adibita a sosta riservata ai veicoli con persone diversamente abili nel tratto di strada che va da via X luglio (a partire dall’intersezione con via del Mulino) fino all’inizio del Luna Park.

Ambulanze: è prevista la presenza di due ambulanze, una al seguito dei carri e l’altra in sosta nei pressi del comune.