Calatafimi-Segesta, progetto per un impianto di compostaggio

Qualcosa sta iniziando a muoversi in riferimento alla realizzazione di un impianto di compostaggio nel territorio di Calatafimi–Segesta. Dopo varie sollecitazioni da parte dell’On. Valentina Palmeri,  finalmente, con nota del 27/02/2019, l’Assessorato dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utiltà, Dipartimento Regionale  dell’Acqua e dei Rifiuti, ha fatto richiesta, alla  SRR Trapani Provincia Nord, del progetto definitivo relativo alla realizzazione dell’impianto di compostaggio che dovrebbe sorgere  nel territorio del Comune di Calatafimi – Segesta, ha fatto richiesta anche della voltura  dell’  autorizzazione D.D.S. 2597 del 30-12-2013 intestata originariamente  all’ ATO TP1 ”Terra dei Fenici Spa” , oggi in liquidazione, in favore della SRR Trapani Provincia Nord.

La parlamentare M5S, quindi, nella giornata di oggi, ha inviato una nota alla SRR TP NORD e al Dipartimento Acqua e Rifiuti con la quale chiede  di conoscere il crono programma  inerente la pianificazione delle attività che devono essere svolte nonché i tempi per la realizzazione delle stesse, ai fini del completamento del progetto, premettendo, nella stessa nota, che, oltre all’urgente bisogno di un impianto che possa raccogliere, trattare e ‘compostare’ l’organico, c’è la prioritaria necessità di non perdere i fondi del Patto del Sud destinati al progetto della SRR TP Nord.