Volley: alla Sigel Marsala la 1^ Coppa Nigithor

Prima apparizione in amichevole per le azzurre di Collavini affrontando in serie la Seap Dalli Cardillo Aragona e Pro Volley Team Modica, formazioni siciliane di B1. L’appuntamento con la 1^Coppa Nigithor è stata un’opportunità ed utile per affinare i meccanismi di squadra ed intuire il grado di preparazione a poche settimane dal debutto in campionato. Nel concentramento del Palaceramica di S.Stefano di Camastra, nel primo pomeriggio di ieri Sigel Marsala Volley e Seap Dalli Cardillo Aragona hanno giocato la minipartita inaugurale. Sul parquet due squadre coi tempi e i ritmi tipici da precampionato.

Il primo set è di marca lilibetana. Dalla parte centrale in poi avviene il definitivo strappo al punteggio (16/12, 21/16 e definitivo 25/16). Nel secondo set l’avvio della Sigel non è dei migliori, complice il black-out sul fondamentale della ricezione: 2/8. Il gap nel corso del parziale si ricuce solo a metà. Le sigelline dimezzano sì il passivo nella parte centrale (11/16), ma Aragona, da squadra esperta, affronta un solido finale e chiude sul 20/25.  Altra storia è il terzo ed ultimo atto (che per regolamento di torneo è a 15). Che la Sigel ha la ghiotta possibilità di vincere ad un certo punto sulla situazione di 14/13. Ma il match-ball si infrange sull’out. Ne approfitta così Aragona formato “grandi firme”, nelle cui fila annovera gente come Donà, Manzano, l’ex Sigel Trabucchi e Moneta, che con un pizzico di esperienza in più si accaparra ai vantaggi set e partita per 14/16. I punti realizzati dalle singole interpreti in maglia Sigel nel primo minitest sono divisi in modo omogeneo.

Segno più e convincenti le prove a muro e le azioni di contrattacco della nostra formazione.

La seconda gara vede protagoniste Aragona e Modica. Per la cronaca: la squadra ragusana allenata da Corrado Scavino si impone sulle agrigentine al culmine dei tre set previsti.

Collavini e atlete nuovamente in campo per prendere parte alla partita conclusiva contro Modica che assegna la 1^ Coppa Nigithor con relativa premiazione. Bertaiola e compagne non battono ciglio al primo set, dopo aver fronteggiato un inizio equilibrato (8/6). Modica va sulle corde nella fase centrale (16/9, 21/12) e la Sigel spinge per la conquista agevole del parziale che avviene per 25/14. Nel secondo gioco le atlete di Collavini soffrono in una fase la battuta a salto dell’ex azzurra Sharon Luzzi. La catena della ricezione annaspa come nel primo mini-incontro. Qui Modica accresce il vantaggio doppiando le avversarie nel punteggio: (7/16 e 13/21). La formazione di Collavini accenna una reazione, ma è troppo tardi per i propositi di rimonta. Modica porta dalla sua il set per 19/25.

Nel terzo e ultimo parziale parte decisamente meglio Marsala che al cambio campo è avanti 8/3, schiacciando letteralmente il sestetto di Scavino. Imprime con maggior vigore la marcia la Sigel che conquista set e incontro con uno inequivocabile 15/9. In evidenza coi suoi 15 punti portati alla causa la statunitense Kendra Dahlke.

La Sigel Marsala Volley a Santo Stefano di Camastra conquista la Coppa Nigithor nei confronti di Modica per la classifica avulsa (maggior punti realizzati).