Belice: 20 borse di studio per gli studenti del 4°/5° anno degli Istituti Superiori

160
Una speciale opportunità sarà offerta a 20 studenti del Belìce tramite il progetto “ForgeH School 2020 – Learning by doing”, nato all’interno del G55 dalla StartUp Forgeh in seguito a numerose richieste di figure professionali nell’ambito dello sviluppo web. 
L’assessore alle Innovazioni Tecnologiche Antonino Zinnanti, precisa quanto segue: “A seguito del grande successo della 1° edizione di SITA – Settimana delle Scienze, Innovazioni, Tecnologie e Ambiente, tenutasi lo scorso dicembre presso il G55 Coworking/Fablab del Comune di Partanna, abbiamo registrato, con enorme soddisfazione, la richiesta da parte di aziende siciliane di ben cinque sviluppatori/programmatori web da impiegare con contratti a tempo determinato e indeterminato.Considerato che la percentuale di giovani disoccupati nella provincia di Trapani ha raggiunto il 48,5%, il poter offrire lavoro a cinque giovani ci inorgoglisce non poco.Dopo circa un mese di ricerca e contatti vari, abbiamo riscontrato che il livello di competenze pratiche dei giovani diplomati e laureati è molto basso.A questo punto abbiamo chiesto alla Start-Up ForgeH di investire nella formazione pratica di un certo numero di giovani veramente motivati ad entrare nel mondo della programmazione Web. Forgeh ed il G55 in pochi giorni hanno stilato una proposta formativa professionalizzante denominata Forgeh School 2020 Learning By Doing con inizio entro la prima decade di marzo.”
Di seguito il dettaglio della proposta formativa Forgeh School 2020:Percorso formativo di 40 ore suddivise in n. 8 giornate. Destinatari delle borse di studio del valore di circa 1000,00 € saranno 20 studenti delle classi quarte e quinte delle scuole secondarie superiori del comprensorio abbonati al G55. Figura professionale in uscita è quella di Front End Web Developer Junior cioè programmatore nell’ambito dei siti internet.  Fornire tramite il G55, quelle competenze pratiche fondamentali, tali da permettere dopo un percorso di 40 ore, la possibilità di poter lavorare in progetti di smart working del G55.
Obiettivi del percorso formativo:Fornire tramite il G55, quelle competenze pratiche fondamentali, tali da dare la possibilità di poter lavorare in progetti di smart working del G55 grazie all’utilizzo di Html5, Css3, Javascript e strumenti di lavoro in Team.L’ottenimento di un badge (certificazione) su Html5, Css3 L’inserimento dopo circa 18 mesi nel Team sviluppatori del G55 che lavora su progetti della Silicon Valley. 
Seppur nel Belpaese manchino le occasioni di lavoro, sono tanti i posti disponibili, per cui manca l’incontro tra domanda e offerta. Secondo il Rapporto Excelsior 2018 di Unioncamere e Anpal, sarebbero più di 4,5 milioni i contratti di lavoro senza coronamento. Ed è proprio la fascia di questi contratti, che il G55 Coworking/Fablab del Comune di Partanna vuole attenzionare con le sue attività finalizzate al miglioramento e allo sviluppo economico e occupazionale del territorio.
4 allegati  RispondiInoltra

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.