Ordine Infermieri Palermo a Musumeci: “Noi i primi a lanciare campagna di sensibilizzazione”

“Siamo stati i primi a lanciare una campagna di sensibilizzazione in favore delle vaccinazioni contro il Covid19. Lo abbiamo fatto e continuiamo a farlo quotidianamente, convinti che sia l’unico modo per uscire fuori dalla pandemia”. Così il presidente dell’Ordine degli Infermieri di Palermo, Nino Amato, risponde all’appello lanciato dal presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci. “Siamo d’accordo e sosteniamo ogni iniziativa che promuova la necessità di vaccinarsi contro il Coronavirus – aggiunge Amato – e noi che siamo in prima linea da più di un anno,  ogni giorno nei posti di lavoro ribadiamo agli utenti che senza una vaccinazione di massa, non si vedrà la fine del tunnel”. Il presidente dell’Opi Palermo ricorda di aver chiesto più volte un incontro istituzionale che ancora non si è svolto. “Il presidente della Regione, anche nella qualità di assessore alla Salute ad interim, ci convochi quanto prima. Torniamo a sottolineare come in una fase così difficile serva un lavoro di squadra – commenta Amato – che occorre pianificare attraverso un confronto a oggi mai avvenuto”.