Marsala- Pista ciclabile.Bus navetta di collegamento con gli imbarcaderi

Deroghe al divieto di transito veicolare lungo lo stagnone

Il sindaco Grillo: “Comprendo le preoccupazioni degli operatori e per questo l’ordinanza della Polizia Municipale già prevedeva la possibilità di deroghe per venire incontro a specifiche esigenze di residenti e operatori”

Un servizio di collegamento dal parcheggio di San Leonardo e da Villa Genna. Alcune deroghe al divieto di transito lungo la pista ciclopedonale dello Stagnone, come già previsto nell’ordinanza della PM, per venire incontro, sempre nel rispetto primario della sicurezza di pedoni e ciclisti, alle esigenze degli operatori turistici che operano nella zona. Un eccezionale servizio di “scorta” dei Vigili per i pullman granturismo. È quanto ha disposto l’Amministrazione comunale di Marsala al fine di risolvere taluni, oggettivi, problemi conseguenti alla realizzazione della suddetta pista della Laguna. Com’è noto, per la sicurezza di podisti e ciclisti nei giorni scorsi era stata emanata apposita ordinanza del Comando della Polizia municipale con la quale è stata disciplinata la circolazione veicolare sul litorale dello Stagnone. Ed è lo stesso provvedimento (punto 6) che consente di dare attuazione ad una importante deroga al divieto di transito di mezzi pesanti. Lungo la carreggiata non occupata dalla pista – fino al prossimo 15 Settembre – potranno circolare autobus M3 aventi lunghezza non superiore a metri 7.50, con obbligo di mantenere una velocità massima di 20 Km/h.2) Nel nuovo provvedimento della PM, si legge altresì che <ulteriori autorizzazioni potranno essere rilasciate, per specifiche necessità, subordinandole a più stringenti cautele qualora necessarie>. “Altra importante questione, da più parti segnalata, afferma il sindaco Massimo Grillo, è quella riguardante il raggiungimento degli imbarcaderi per l’isola di Mozia. A tal fine, assicureremo un servizio di bus navetta sia dal parcheggio comunale di San Leonardo che da Villa Genna al fine di consentire a turisti e visitatori – provenienti da entrambi i versanti del territorio – di raggiungere anche strutture e luoghi turistico-sportivi lungo il litorale lagunare”. Il settore SPL è già stato allertato per l’avvio del servizio navetta sin dalla prossima settimana. Nell’immediato, il sindaco Grillo ha chiesto la collaborazione della Polizia Municipale per un servizio di vigilanza straordinaria della zona dello Stagnone. La stessa pattuglia, eccezionalmente, farà da “scorta” ai pullman granturismo autorizzati a transitare lungo lo Stagnone. I tour operator dovranno richiedere il servizio dei Vigili Urbani inviando – almeno 24 ore prima dell’arrivo sul posto – una mail a poliziamunicipalemarsala@legalmail.it o chiamando ai recapiti telefonici 0923.723303/993100.