sabato, Giugno 15, 2024
HomeAmbienteAnimaliLAV: Aron, sollecitiamo sindaco Lagalla per emissioni ordinanza di divieto detenzione animali...

LAV: Aron, sollecitiamo sindaco Lagalla per emissioni ordinanza di divieto detenzione animali nei confronti dell’uomo che lo ha bruciato vivo

CASO ARON: LAV SOLLECITA IL SINDACO DI PALERMO LAGALLA PER EMISSIONE ORDINANZA DI DIVIETO DETENZIONE ANIMALI NEL CONFRONTI DELL’UOMO CHE LO HA BRUCIATO VIVO E PREPARA DEPOSITO DELL’OPPOSIZIONE ALL’ARCHIVIAZIONE DEL PROCEDIMENTO PENALE

In data odierna LAV ha reiterato la richiesta al Sindaco di Palermo, Roberto Lagalla, già presentata subito dopo i fatti, appellandosi anche all’Assessore Fabrizio Ferrandelli con delega ai diritti degli animali, di emettere ordinanza di divieto detenzione animali nei confronti di Carmelo Russo, proprietario del cane Aron che lo scorso gennaio legò e diede alle fiamme, causandone la morte dopo giorni di agonia.

Il Comune di Palermo aveva annunciato di volersi costituire parte civile all’avvio del procedimento penale nei confronti dell’uomo, ma LAV aveva da subito chiesto anche di imporre questo divieto. 

Si tratta di un provvedimento doveroso e necessario nei confronti di un uomo pericoloso che potrebbe compiere nuovamente atti di maltrattamento e uccisione di animali e che dovrebbe divenire atto di prassi nei casi di tale gravità ed efferatezza” dichiara Alessandra Ferrari – Responsabile Area Animali Familiari LAV

Contestualmente LAV sta lavorando con il suo ufficio legale all’opposizione all’archiviazione del procedimento penale, proposta dal PM, che depositerà nei prossimi giorni. 

Ricevuta notifica della proposta di archiviazione, infatti, l’Associazione l’ha duramente contestata chiedendo accesso al fascicolo per conoscerne le motivazioni e annunciando che sarebbe andata avanti per dare giustizia al cane, dopo aver tentato con ogni mezzo di salvargli la vita.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS